bonus psicologo

Bonus Psicologo

Il bonus psicologo è un contributo per le spese di sedute di sostegno psicologico o di psicoterapia a disposizione dei cittadini che per i più svariati motivi necessitano di un supporto per far fronte a specifici bisogni psicologici (ad es. ansia, depressione).

I lunghi lockdown, i cambiamenti nella vita di tutti i giorni imposti dalla pandemia, le conseguenze economiche della crisi socio-economica ed ora il conflitto in Ucraina possono aver messo a dura prova il benessere delle persone.

È stato quindi approvato dalle commissioni riunite Affari costituzionali e Bilancio della Camera nella notte fra il 16 e il 17 febbraio, il bonus psicologico 2022.

Per il 2022 è previsto il finanziamento del bonus psicologo con un fondo di 10 milioni di euro a valere sul livello di finanziamento del fabbisogno sanitario nazionale standard.

Il contributo spetta a tutte le età, ma con un limite di reddito calcolato in base all’Isee. Si potrà ottenere un contributo massimo di 600 euro a persona, come aiuto per sostenere le spese di sedute psicologiche fruibili presso specialisti privati regolarmente iscritti all’albo degli psicologi.

Il Ministero della Salute provvederà a pubblicare, a 30 giorni dall’approvazione del decreto Milleproroghe, un decreto con tutte le indicazioni pratiche per presentare la domanda per il Bonus Psicologo.
In quella fase saranno chiariti anche dettagli come tutti i requisiti, altre alle cifre spettanti in base al reddito.

Per tutte le informazioni

Contattaci e Prenota il tuo colloquio per conoscerci meglio…
Il Primo Colloquio è gratuito!!!

Torna su