In cosa consiste l’approccio sistemico relazionale ?

La consulenza e la psicoterapia ad approccio sistemico relazionale mettono al centro dell’attenzione – sia che ci si occupi di un problema della famiglia, della coppia, o dell’individuo – la rete di relazioni di chi si rivolge al terapeuta.

Le relazioni sono considerate le risorse principali delle persone e le cornici che spiegano e danno senso a quanto accade in un particolare momento della vita. In questa visione è possibile, attraverso la narrazione e il colloquio, esplorare modi alternativi e diversi di affrontare un problema, una crisi evolutiva o una momentanea difficoltà.

L’obiettivo della terapia sistemica relazionale è comprendere l’individuo in relazione agli altri, piuttosto che considerarlo singolarmente. La persona è vista come un componente di un’unità o di un sistema più ampio, in relazione alla coppia, alla famiglia, ad un’organizzazione o ad una comunità di appartenenza.

La terapia sistemica mira a identificare modelli profondamente radicati nelle relazioni di un individuo. Il processo terapeutico aiuta a rivelare come i membri comunicano e si comportano all’interno di un sistema basato sulle loro convinzioni sui rispettivi ruoli.

Nella seduta di consulenza o di psicoterapia il professionista utilizza, a fianco della propria esperienza e delle proprie conoscenze, il contributo del paziente quale “esperto” della situazione che vive e del problema che sta affrontando.

Per tutte le informazioni

Contattaci e Prenota il tuo colloquio per conoscerci meglio…
Il Primo Colloquio è gratuito!!!

Torna su