Ciao!

Per prenotare una consulenza o per richiedere informazioni contattaci.
 
Riceviamo su appuntamento, il primo colloquio conoscitivo è gratuito!

fratelli Tag

C’erano due giovani sorelle. Una era magra, con capelli scuri, vivace. L’altra era graziosa e delicata. Dorothy aveva forza. Edna aveva una bella voce che ossessionava la gente, e voleva fare l’attrice. Anaìs Nin Negli ultimi decenni, in tutto il mondo occidentale, ma in particolar modo in Italia, il numero delle famiglie con più figli si è progressivamente ridotto e i figli unici sono diventati sempre più numerosi. Nonostante ciò, il tema della “fratellanza” continua a rivestire una grande importanza. Tra le domande sull’argomento, una si impone su tutte: perché i fratelli sono, nella maggior parte dei casi, così diversi tra loro al punto da far dire a volte la frase: “Eppure sono della stessa famiglia!”. Questa domanda sottende l’implicita convinzione che, poiché nati dagli stessi genitori, i fratelli dovrebbero assomigliarsi, ma tale convinzione risulta essere un’affermazione semplicistica.

Quello tra fratelli è un rapporto profondo e difficile da spiegare a parole. Condividere la vita giorno dopo giorno, e crescere insieme, è un’esperienza unica ma certo non esente da conflitti e difficoltà. La gelosia è un fenomeno praticamente inevitabile all’interno di una famiglia, e la gelosia tra fratelli - nello specifico -  è un normale sentimento che alla maggior parte delle persone è capitato di provare.

In una famiglia con più fratelli, ogni bambino può essere geloso di un altro, ma la causa più frequente e comune è la nascita di un fratellino. Il bambino che è venuto prima in una famiglia, sovente, mal sopporta il secondo o il terzo arrivato, e lo fa capire a modo suo, con tipici scatti di gelosia.

Il legame tra fratelli è, almeno da un punto di vista biologico e familiare, imprescindibile. Fratelli si nasce, si è e si resta. Mentre, dal punto di vista relazionale, parliamo di una dinamica ben più complessa, che risente di moltissime variabili: il contesto familiare, le caratteristiche personali, il sesso e l’ordine di nascita solo per citarne alcune.